CARTELLA DI PAGAMENTO – RIFERIBILE P.A. TITOLATA - OMESSA SOTTOSCRIZIONE FUNZIONARIO COMPETENTE - VALIDITA'

Cass. Sez. V, sentenza del 16 ottobre 2015, n. 20984

"L’omessa sottoscrizione della cartella di pagamento da parte del funzionario competente non comporta l'invalidità dell'atto, la cui esistenza non dipende tanto dall’apposizione del sigillo o del timbro o di una sottoscrizione leggibile, quanto dal fatto che tale elemento sia inequivocabilmente riferibile all’organo amministrativo titolare del potere di emetterlo, tanto più che, a norma del D.P.R. 29 settembre 1973, n. 602, art. 25, la cartella, quale documento per la riscossione degli importi contenuti nei ruoli, deve essere predisposta secondo il modello approvato con decreto del Ministero competente, che non prevede la sottoscrizione dell’esattore, ma solo la sua intestazione e l’indicazione della causale, tramite apposito numero di codice".


Giurisprudenza  27/11/2015



scaricato dal sito: www.spazioapertotributario.it data stampa:05/12/2021

Centro studi di diritto tributario Spazio Aperto
Via Vannella Gaetani n 27 80121 - Napoli
Tel./fax 081.18891095 info@spazioapertotributario.it